la Stangata

DOPO tante indiscrezioni, Arriva la manovra Governo Monti Mitico! Vi perdendo stato è nella Selva di Articoli, messa a fuoco, approfondimenti, dossier e schede, ha visto veniamo in soccorso con Riassunto delle Misure Più significativa.

Il 13 Novembre ho scritto per this site un articolo dal titolo ” I sacrifici necessari ” delineavo causa Scenari Possibili: L’arrivo Grande cetriolo Globale (cit. Tremonti-Guzzanti ) o una serie l’Assunzione di di Misure (taglio delle dal SPESE militari alla reintroduzione dell’ICI per Gli Immobili appartenenti alla Chiesa cattolica) sospettavo Che non sarebbero stato varate. Il mio Abbia Vinto arresto il Grande cetriolo.

Continue reading la Stangata

Erasmus: l’UE non ha pagato? Ci pensa l’Unibo.

Buone notizie per gli Studenti per tramezzi e, Soprattutto, per Quelli In Partenza per l’Erasmus, in this Anno Accademico. Giorni in QUESTI proprio, infatti, Stanno Comunicazione dall’Ufficio ricevendo uno Mobilità Internazionale dell’Università di Bologna per il Che rassicurarli, Anche se non dovessero arrivare dall’UE fondi sufficienti, assicurato Sarà a tutti il ​​”Comunità mensile Contributo Erasmus di 230 euro “.

Nota dolente Che E L’Università dovra attingere da “Fondi propri” e per this sospende “di TUTTI GLI EVENTUALI Finanziamenti i prolungamenti” che l’integrazione e avverte della Borsa da parte di e Ministero dell’Università dell’Istruzione “essere un soggetta potrebbe Diminuzione di modesto mente “.

Continue reading Erasmus: l’UE non ha pagato? Ci pensa l’Unibo.

Intervista Giulia Rosa D’Amico. Rappresentante nazionale di Erasmus Student Network Italia

Giulia Rosa Gentile, presentarti potresti Ai nostri lettori? 
studentessa romana Sono di 27 anni e sto per laurearmi in Scienze Politiche, percorso Studi Europei, all’Università di Roma 3.

Nel 2008/2009 prigioniero hai partecipare ad Erasmus Vivendo Programma per 9 mesi Montpellier, Francia Nella Sud: this Scelta Quanto la tua vita ha influenzato? 
Esatto, vissuto in Francia ho quasi per un anno. L’Erasmus ha non Semplicemente “influenzato” la mia vita, l’ha Praticamente ribaltata. Prima ero il classico molto tipo radicato nel territorio proprio, città propria, i propri affetti: Adesso E l’Europe mia casa e vivere perennemente in mano con valigia. Contare Senza Che, Quando Sono da Ritornata in Italia, Sono tre in grado Parlare di Nuove lingue: inglese, francese e inglese. Poi, ovviamente, C’è ESN: grande Più per post-Erasmus sindrome di medicina.

Continue reading Intervista Giulia Rosa D’Amico. Rappresentante nazionale di Erasmus Student Network Italia

lo sto bene, io sto male

ragazza coreana non Riesce a credere ai di propri occhi. Lei arriva Dagli stati uniti, la casa di Portato il capitalismo all’eccesso, Dove è il tempo Denaro, e OGNI minuti Chissa quanti Dollari Sono; laggiù Tutti corrono e percorrono ile rilascio Mercato forsennati mangiare durante un boom, figurarsi adesso Che C’è crisi di grandi dimensioni. E poi, lei si presenta in Spagna. Spagna STESSA mondo Che mezzo ventila mangiare “la Prossima Grecia , ” Sull’orlo del Baratro e del Collasso, delusa e politico Dalla Dalla piegata dal Mercato e Speculazione. In this Spagna lei, con SUA grande sorpresa, non ALTRO CHE Vede Seduta persone alla barra di bere e degustare tapas , che Chiacchiera persone, se diverte, Che la gente se rilassa; Lei Vede locali e Discoteche Piene di Ragazzi che la notte la spassano Tutta consumare uno DOPO L’Altro cocktail; Vede PERSONE Che alle prime luci dell’alba decidono di concludere con un’ultima ca ñ per o da una base colazione Di pane . Lei Vede di tutto, ma non Vede la crisi. Continue reading lo sto bene, io sto male

Viaggio Nelle Carceri Danesi: Clemenza o la civiltà?

Viaggio Nelle Carceri Danesi

di Francesca * De Nisi

“Non fatemi VEDERE I Vostri palazzi ma le Vostre Carceri … Perché E da esse Che si misura il grado di civiltà Di Una Nazione” . Così Voltaire diciottesimo nel secolo, Sviluppando uno Concetto Che, ripreso in Seguito dà Dostoevskij, sarebbe diventato a tutti Gli studiosi linea guidata per di criminologia del Secolo Ventesimo.

Concetto Che sta Dietro alle regole penitenziarie europee , alla CONVENZIONE europea per i diritti dell ‘Uomo e Più Nello SPECIFICO all’art.27 della nostra Costituzione . Inizialmente di che Qualsiasi civiltà giurista [e auspicabilmente Qualsiasi cittadino] dovrebbe Avere equilibrio ben when si approccia al mondo dei penitenziari.
cosa s’intende per “civiltà della pena”? La Risposta molto semplice Più E di Quanto se Possa Pensare a prima vista: significa non infliggere una Superiore Quella Necessaria esso. Volendo Essere Più pratici: è a Carcere e reclusione, ESSA se Sconta con deprivazione Personale della Libertà. Tutti Gli Altri DIRITTI Fondamentali Costituzionalmente e universalmente riconosciuti continuare devono a GARANTITI Essere. Nel Ventunesimo principio this Secolo in Italia è costantemente Violato.
Quella Che Oggi voglio condividere con l’voi è di Una esperienza in un carcere visita danese. Mettendo dà problematiche parte legislativa, I piu Reati rappresentati in Carcere, la violenza sempre Più che di un Istituto inasprisce Spesso classi Sociali Tra le Differenze, concentriamoci sul Suo Aspetto Più pratico e basilare: l’della Civilta esso.

Continue reading Viaggio Nelle Carceri Danesi: Clemenza o la civiltà?

Terra di Tutti Film Festival. Intervista Stefania Piccinelli

Vieni Ormai anni da sei, Bologna ha ospitato ile Terra di Tutti film festival. Dal causa di Quattordici ottobre, pressoterapia il il TPO e Lumiere, vi e Stato di documentari un ininterrotto susseguirsi, clip, film di Che le vicende mostravano al Pubblico cato I Protagonisti Che il Popolano cosiddetto “Mondo Sud”. Intervistiamo Stefania Piccinelli , Coordinatrice Educazione allo Sviluppo della ong GVC, Insieme alla ong Cospe Che finanziano organizzano ed il festival. Continue reading Terra di Tutti Film Festival. Intervista Stefania Piccinelli

Ho Straniero a chi? Io mi sento italiano!

“Stranierco a chi?” Che E La campagna Progre ha Lanciato Per una delle Normative di Riforma regolano italiana Che l’Acquisizione della cittadinanza. Per dirla con battuta: Dallo ius sanguinis allo ius soli , la strada da percorrere se chiama Civiltà

Continue reading Ho Straniero a chi? Io mi sento italiano!

Stranieri in casa propria

Componente di Certo non trascurabile indolo della nostra E Il Desiderio di Esclusivo Possesso delle Cose che reputiamo Nostre. VOGLIAMO esercitare un potere Sulle cuce Materiali e immateriali, Avere il diritto Esclusivo di avvalercene e, di conseguenza, soffriamo mangiare una in that il prevaricazione Altri se in rapporto intromettano CIO E che this con “nostro”. Percepiamo mangiare legittima l’Esclusione dell ‘altro dal godimento delle Nostre “cucitura” in that per via Altrimenti verrebbe limitata la possibilita di fruirne a nostra volta, perderemmo un pezzo di Cio che è nostro di diritto. Continue reading Stranieri in casa propria

Il 16 dicembre, Bologna, Italia Sono L’anch’io

Il 16 dicembre la campagna ‘L’Italia sono anch’io’ Arriverà 3 ° appuntamento Nazionale di Raccolta ferma e Bologna , approfittando della concomitanza con globale dei Lavoratori giornata dei Diritti migranti e delle Loro Famiglie durante la giornata Tutta Ci sarà una serie di appuntamenti. Continue reading Il 16 dicembre, Bologna, Italia Sono L’anch’io

Un trenta per non Essere Rimandato (casa): Verso il permesso di soggiorno “a punti”

E` Stato approvato ieri in Consiglio dei all’interno di Attuazione il Regolamento Ministri cd “Accordo di integrazione” Testo Unico sull’Immigrazione nel introdotto con l. 94/09. La Stipula e dello Stesso dà parte Sottoscrizione dello straniero, dal momento della Pubblicazione in GU approvato testo, diventerà Necessaria Condizione rilascio per il di permesso di soggiorno. Continue reading Un trenta per non Essere Rimandato (casa): Verso il permesso di soggiorno “a punti”