La lotta Contro dei lavoratori Bonfiglioli crisi e delocalizzazioni

storia italiana

La Lunga dei lavoratori Lotta Contro la crisi Bonfiglioli e le delocalizzazioni

I Marchi Bonfiglioli Riduttori SpA Gruppo

Quella della Bonfiglioli Riduttori SpA una Storia e italiano. Nasce dà Un’idea di Clementino Bonfiglioli, alla multa degli anni ’50, in una piccola Officina bolognese: ALCUNI Brevetti innovativi, Investimenti azzeccati E che Un’impresa NEGLI anni cresce, fino a Bon diventare un colosso dei prodotti nel Settore Industriali e, in Particolare, dei riduttori. E mangiare Altre storia italiana, il il signor Bonfiglioli era classico “padrone di una volta” , di Quelli che andava a Fabbrica Tutte le mattine, conosceva le linee della SUA azienda Montageanleitung e chiamava per nome i Dipendenti; Certo, era pur sempre un imprenditore badava Che della SUA azienda al profitto, ma che è stato uno Davanti al confronto i Sindacati tirava indietro non si L’Accordo Che e cercava Piuttosto l’scontro. Un imprenditore come tanti Altri in Italia insomma, lontano dal Mille Miglia Modello Marchionne.

La dialettica normale aziendale E che Il lungo proseguita per cinquantennio ha visto la Bonfiglioli – guidata dal Suo Fondatore – affermarsi nel Mercato Nazionale Ed europea, fine alla Metà degli anni cioè del 2000.

Nel 2005 e nel 2008 a causa Unità produttive vengono inaugurano in Slovacchia e in Vietnam. Non e Una Che Le Due Case Nuove unità siano aperte Stato in Paesi a basso costo lavoro: all’annunciata Dietro “Verso l’Spinta Internazionalizzazione” infatti, se uno progressiva RIDUZIONE nascondeva della Produzione NEGLI Stabilimenti Italiani (cinque in Emilia Romagna) . Aggiunge al Danno se la beffa: mese OGNI, migliaia di prodotti Pezzi Tornano all’Estero indietro per Essere “aggiustati” Dagli italiani operai, ovviamente, dei Più bravi colleghi slovacchi e vietnamiti.

Sonia Bonfiglioli, presidente e delegato Amministratore Gruppo Bonfiglioli

Un bel 2009 della Bonfiglioli also Gli Effetti INIZIA a SENTIRE della crisi, e COMINCIA la cassa integrazione. I tre Stabilimenti bolognese (un Lippo di Calderara di Reno, il cosiddetto B1; uno Calderara di Reno, cd B2, una Sala Bolognese, cd B3) Quelli che sentono maggiormente Sono Il Momento di Difficoltà. Se INIZIA per Discutere Industriale di nuovo pianoforte, ma la trattativa Sembra un paravento per ben Accettare Scelte È già Prese e ben presto Dalla Proprietà Rotta.
Le tute blu Che non vogliono la B1 stabilimento chiuda E che i 100 operai Rimasti (DOPO anni di delocalizzazione) per Lavorare suo Linee Quelle di Produzione vengano trasferiti a Massa, e Alcuna senza indennità, Nello stabilimento di Vignola, in provincia di Modena. A chi risponde GLI di “impuntarsi per non spostarsi di Qualche Chilometro”, Gli operai Bonfiglioli Hanno jeu buon per Rispondere Con gli Effetti Che This spostamento produrrebbe nelle vite pappagallo: Lippo dà molto Vingola circa 40 Chilometri, quindi Ogni Giorno sarebbero 80 Chilometri in piu da percorrere, 80 Chilometri Ogni giorno significa sia tempo (6-7 OGNI settimana pregare?), tempo sottratto alla famiglia, ai di figli, il risposò, alla propria vita. E che provano a this Capire lontano i lavoratori della Bonfiglioli: pappagallo Non Sono delle merci, Sono PERSONE a Ossa che hanno carne ed alla loro Vita diritto, senza il Che un pezzo Qualcuno gliene tolga.
Solo 100 ore di sciopero e una prigione, cominciato il 28 ottobre 2011, Davanti ai cancelli dello stabilimento di Lippo di Calderara di, convinconoSonia Bonfiglioli (figlia del Fondatore dell’Azienda) per risedersi al tavolo per Discutere, Oltre Che di Piano Industriale, Anche di Nuovo contratto integrativo aziendale. La Situazione se sblocca il primo marzo: i Sindacati Firmano l’ipotesi di Accordo sul contratto, ma non industriale pianoforte sul (l’ultimo Proposta dell’Azienda E di trasferire Vignola “solo” 45 operai, da SCEGLIERE, in battuta prima, sua volontaria) di base. Saranno i lavoratori, elaborati referendum aziendale per decidere la sua ENTRAMBI: il 14 e il 15 marzo, se si vota.

Il 13 marzo 2012 Andiamo a trovare per terza volta (CI Eravamo Già STATI a dicembre ea febbraio bene) i lavoratori in carcere Ormai dà 138 giorni. Arriviamo Otto di versi lo farò. Sotto al tendone allestito Dai lavoratori per proteggersi dal freddo e Dalla pioggia (e neve Dalla, il Che a febbraio li ha senza Che bloccati giorni per il Comune mandi Mezzi spazzaneve a “liberarli”) ALCUNI operai discutono delle Prospettive dell’Azienda, della Produzione in Calo dei Problemi con le mobili e, ovviamente, il referendum dell’indomani. Sono operai di Tutte le Età, alla Faccia di entrambi proclamato SEMBRA “generazionale patto” che semper un pretesto per Mettere i Contro i figli Padri, e condividono preoccupazioni lui stesse. Nervosismo e Il palpabile, mesi di presidio, notte e giorno, provato Hanno Anche i più “Resistenti”.
Da quel 28 ottobre, Rosanna è lì Stata Ogni Giorno, lei dice il Che this “Non è solo lotta SUA, e Una Che lotta combatte Anche per Suo figlio, Perché nel futuro ci siano il SIA lavoro Che la Dignità del Lavoro” . L’ABBIAMO conosciuta a dicembre, Volta Che ABBIAMO premio Messo piede sotto quel tendone era l’unica donna Tra tanti Uomini, Ma Quando le facemmo noi Prime Domande: “Tutti zitti, parla Rosanna” e Rosanna ci Racconto il pappagallo storia.
Siamo Tornati a Febbraio, per dire Che non ci Eravamo dimenticati della lotta pappagallo, e poi marzo, Perché la volevamo Raccontare.
This volta parliamo con Antonio Felice, operaio della Bonfiglioli dal 2001 e il 2004. sindacale delegato dal Ci ha una grande Più che dirci pappagallo Paura e “la deindustrializzazione del territorio, Perdita di lavoro dei posti, e Quei 680 Milioni di che fatturato Sonia Bonfiglioli di Aver Fatto se vanta quasi integralmente all’Estero ‘(vi Qualcuno Ricorda?).
Ci Antonio Anche racconta di Nuovo Stabilimento Rovereto (Trento in provincia), un centro per la Ricerca e Sviluppo della cui Sono l’apertura Venuti una Conoscenza Leggendo i Giornali. Interrogata, l’azienda ha sede spiegato Che Il Nuovo ai Sindacati non e Stato aperto in Emilia Romagna Perché “non si riuscivano a trovare ingegneri meccatronici”. Qualche giorno DOPO solo una puntata di Presa Diretta DEDICATA Regioni a Statuto Speciale Alle Alle straordinarie agevolazioni Fiscali e per le Imprese in Provincia di Trento, suggeriva ma diversificata Risposta.
Quella della Bonfiglioli E proprio storia italiana, la storia di un G7 (una delle Sette nazioni industrializzate Più mondo) Che diventa il settimo NANO, storia di un industriale tessuto Che Si impoverisce E che scarica i Costi della crisi economica sui lavoratori.
Il referendum, alla fine, Vinto Hanno i “sì” sul nuovo contratto aziendale ei “no” piano industriale sul. Sara Trattativa riaperta, ma di Quei lavoratori, 150 giorni di carcere DOPO quasi permanente, Qualcuno ne parlera Ancora?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *