Comma ammazza-blog: Il Post a “rete unificata”

Prevede cosa il codicillo 29 del ddl di Riforma delle intercettazioni, Sinteticamente Definito ammazzablog codicillo? 
Il codicillo 29 estende RETTIFICA l’Istituto della, Dalla legge sulla stampa previsto, a tutti i “siti informatici, ivi compressione i Giornali Quotidiani e Periodici Diffusi per via telematica”, e quindi potenzialmente a Tutta la rete di Fermo sottraendo il chiarire Necessità meglio cosa si DEVE intendere per “sito” in sede di Attuazione. Continue reading Comma ammazza-blog: Il Post a “rete unificata”

L’Ora d’Aria dell’imputato-presidente

Un Giunge Telefonata nell imperturbabile ‘aula Tribunale di Milano colomba Si e svolta Oggi uno riguardante udienza yl “processo Mills” Tra Gli imputati vi e Silvio Berlusconi, che sì E Presentato in tribunale Non Solo I Soliti sostenitori corrotti, ma Anche con un bagaglio di stupidaggini inedite da Riservare Giornalisti ai di Presenti. La Telefonata riguarda this mattina le parole pronunciate dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in Occasione della Giornata della memoria delle Vittime del terrorismo, Difesa della magistratura; un discorso emozionante, Quello Presidente, il Che ha Colpito in modalità Diretto e pungente Tutti Parlano Che il coloro della magistratura pur non Avendo mai SFOGLIATO le pagine della storia Che Pagine raccontano di numerosi Magistrati Vittime del terrorismo e della mafia, eroi dei Quali l ‘ Onore andrebbe rispettato e difeso in maniera decisa Istituzioni Dalle. Continue reading L’Ora d’Aria dell’imputato-presidente

Amnesty: Berlusconi non c’entra. Checche dicano i soliti ne manettari!

Luglio 2011 : il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano denuncia l ‘ umiliante Realtà delle Carceri Italiane, sia della definizione Che sovraffollate E Suo Avviso “quasi un eufemismo.” Continue reading Amnesty: Berlusconi non c’entra. Checche dicano i soliti ne manettari!

Gli assassini siamo noi

Vittime di Maltempo , Così le Hanno chiamate. Vittime della pioggia, del vento, dei Fiumi, dei detriti. Un bollettino di guerra, OGNI ora una nuova caduto: un bambino di una mamma di un immigrato e l’SEMBRA non finire mai getto .

Vittime di maltempo si Hanno chiamate, ma non Sono Vittime dell’Uomo e della Natura. Gli assassini siamo noi. Tutti. Nessuno Si Può fuori TIRARE, Tutti siamo Competenza: Noi e il Nostro cemento noi Sviluppo e Il Nostro, Noi e l’Ossessione Pil, Noi e il mantra della Crescita.

E L’occasione di riaprire l ‘ agenda delle priorita of this Paese, e Il Momento di rimettere al centro ambientale Questione, di Modello di Sviluppo ridiscutere ile, di iniziare a ragionare sul soggetto della decrescita. Dobbiamo FARLO ora. Ora o mai più, verrebbe da dire.

Invece Tra Qualche settimana tutto e ricominceremo dimenticheremo Daccapo: Parcheggi abusivi, applausi abusivi, villette abusive …

Amnesty: Berlusconi non c’entra. Checche dicano i soliti ne manettari!

Luglio 2011 : il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano denuncia l ‘ umilianteRealtà delle Carceri Italiane, sia della definizione Che sovraffollate E Suo Avviso “quasi un eufemismo.” Continue reading Amnesty: Berlusconi non c’entra. Checche dicano i soliti ne manettari!